NEWS

Una vita per la bioetica

E’ morto oggi, alla vigilia del 91° compleanno il cardinale Elio Sgreccia, uno dei più grandi esperti di bioetica, a livello internazionale. Nei suoi studi, di fronte al procedere delle tecnologie, aveva sempre messo al centro l’uomo e il rispetto della sua dignità. A partire dal 1974 e per dieci anni fu assistente spirituale alla […]

E’ morto oggi, alla vigilia del 91° compleanno il cardinale Elio Sgreccia, uno dei più grandi esperti di bioetica, a livello internazionale. Nei suoi studi, di fronte al procedere delle tecnologie, aveva sempre messo al centro l’uomo e il rispetto della sua dignità.

A partire dal 1974 e per dieci anni fu assistente spirituale alla facoltà di medicina e chirurgia all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Docente di Bioetica all’interno dello stesso ateneo dal 1984, divenne ordinario nel 1990. Dal 1985 al 2006 fu direttore del Centro di Bioetica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Nel 1990 venne eletto membro del Comitato Nazionale per la Bioetica, incarico mantenuto fino al 2006. Dal 1992 al 2000 fu inoltre direttore dell’Istituto di Bioetica

Dal 3 gennaio 2005 al 17 giugno 2008 è stato presidente della Pontificia Accademia per la Vita, dalla quale si è dimesso per raggiunti limiti di età e di cui è rimasto presidente emerito.

Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER