NEWS

Un premio al giornalismo coraggioso

Sono stati scelti i vincitori della 28^ edizione del Premio Natale UCSI, promosso dall’Unione Cattolica Stampa italiana di Verona: sono penne coraggiose che raccontano storie difficili, cogliendone al tempo stesso il dramma e i riflessi di bene. Maddalena Bonaccorso (Panorama), Massimiliano Chiavarone (Rai – Tg2 Storie), Lorenzo Sbolgi (Mia Radio Siena), Davide Santandrea (Il Nuovo […]

Sono stati scelti i vincitori della 28^ edizione del Premio Natale UCSI, promosso dall’Unione Cattolica Stampa italiana di Verona: sono penne coraggiose che raccontano storie difficili, cogliendone al tempo stesso il dramma e i riflessi di bene. Maddalena Bonaccorso (Panorama), Massimiliano Chiavarone (Rai Tg2 Storie), Lorenzo Sbolgi (Mia Radio Siena), Davide Santandrea (Il Nuovo Diario Messaggero), Maria Elefante (Famiglia Cristiana), sono i vincitori, per le rispettive sezioni in gara.

Oltre ai giornalisti di stampa, tv e radio, premiati nelle cinque sezioni in gara, la giuria assegna il riconoscimento speciale “Giornalisti e società” alla collega di Repubblica Federica Angeli, per la sua costante denuncia della criminalità organizzata diffusa nella capitale, quale esemplare testimonianza di dignità umana, coraggio civile e difesa dei diritti sociali. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 15 dicembre, alle 11, a Verona, nella storica Sala Arazzi di Palazzo Barbieri.

 

Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER