NEWS

Successo per il Tocatì

Sono stati 4 giorni intensi quelli che hanno portato a Verona migliaia di spettatori e partecipanti alla 17^ edizione del Tocatì, il Festival internazionale dei Giochi in strada. Quest’anno l’ospite d’onore è stata la Bretagna che ha espresso in piazza le sue tipicità, come le danze tradizionali, che sono state insegnate ai presenti per un […]

Sono stati 4 giorni intensi quelli che hanno portato a Verona migliaia di spettatori e partecipanti alla 17^ edizione del Tocatì, il Festival internazionale dei Giochi in strada. Quest’anno l’ospite d’onore è stata la Bretagna che ha espresso in piazza le sue tipicità, come le danze tradizionali, che sono state insegnate ai presenti per un momento di condivisione.

Le strade e gli spazi all’aperto di Verona sono stati il teatro di questo Festival, dedicato in particolare alle famiglie, ma anche agli adulti che si sono messi in gioco ricordando i divertenti passatempi di quando erano bambini. L’organizzazione, curata dai volontari dell’Associazione giochi antichi (Aga) in collaborazione con il Comune di Verona, ha restituito una città in ordine a breve termine. Piazza Erbe, Piazza dei Signori, Piazza Duomo, Cortile Mercato Vecchio insieme a tanti altri luoghi hanno fatto da cornice a giochi come il tiro alla fune, le bocce, la morra: giochi tradizionali italiani, giochi urbani e da tavoliere, hanno avuto l’intento di far conoscere un patrimonio e di far divertire attraverso tre concetti per vivere l’esperienza ludica: trasmissione, crescita e determinazione. Il numero dei partecipanti ha superato le aspettive. I presenti hanno potuto godere di un cartellone ricchissimo di appuntamenti che ha coinvolto botteghe e spazi per bambini con numerosi eventi collaterali come esposizioni, forum e incontri sul valore del gioco. In visita al Festival anche una delegazione dell’Unesco, per la candidatura del Tocatì.

Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER