NEWS

Sinodo sull’Amazzonia

“Rispettare la storia e la cultura dei popoli amazzonici”: è questo l’invito del Papa, che ha aperto la prima Congregazione generale del Sinodo per l’Amazzonia, in Aula del Sinodo in Vaticano, con un discorso pronunciato a braccio, in spagnolo, e durato circa venti minuti. “Ogni popolo ha un’identità propria, una coscienza di sé da cui viene […]

“Rispettare la storia e la cultura dei popoli amazzonici”: è questo l’invito del Papa, che ha aperto la prima Congregazione generale del Sinodo per l’Amazzonia, in Aula del Sinodo in Vaticano, con un discorso pronunciato a braccio, in spagnolo, e durato circa venti minuti. “Ogni popolo ha un’identità propria, una coscienza di sé da cui viene un sentire, un modo di vedere la verità, una storia, un’ermeneutica”, ha sottolineato Francesco, mettendo in guardia ancora una volta dalla “colonizzazione ideologica, tanto comune”, che “distrugge la storia di un popolo”.
Fonte: www.agensir.it
Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER