Ars Artis

Da Tiziano a Van Dyck

Una cinquantina di opere per altrettante storie e consentire in tal modo al visitatore di percorrere in un ideale viaggio il ‘500. E’ il senso dell’esposizione “Da Tiziano a Van Dyck”, curata da Ettore Merkel ed ospitata a Treviso nella Casa dei Carraresi attingendo a una delle principali collezioni private in veneto: quella creata dal secondo dopoguerra da Giuseppe Alessandra. Accanto alle opere di grandi maestri vengono proposte, nelle sei sezioni nelle quali è suddivisa la mostra realizzazioni delle grandi botteghe.

Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER