TG di Telepace

Il figlio, medico della madre

La simbiosi tra madre e figlio è così forte che le cellule staminali di quest’ultimo sono presenti per anni nel corpo della madre. E di fronte a una gravidanza patologica il sostegno di una rete scientifica e umana sono fondamentali. Se ne è parlato ieri a Verona nell’incontro promosso dal Centro di Cultura S. Adalberto al quale hanno partecipato il prof. Giuseppe Noia, Docente di Medicina Prenatale alla Cattolica di Roma, Mons. Giancarlo Grandis e Marco Mazzi, di Famiglie per l’accoglienza.
Giuseppe Noia
Dir. Hospice Perinatale – Policlinico Gemelli Roma

 

Condividi questo contenuto
CORRELATI
Ti aggiorneremo ogni mese con le nostre iniziative, seguici! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER